Mafia, Belpasso. Ultima tranche dell’operazione Araba fenice

Operazione “Araba fenice”. I carabinieri hanno eseguito l’ultima tranche di misure cautelari nei confronti di 15 persone ritenute appartenenti al “Gruppo di Belpasso”. Si tratta di una articolazione della famiglia Santapaola-Ercolano, capeggiata da Carmelo Aldo Navarria, un tempo uomo di fiducia di Giuseppe Pulvirenti detto “u Malpassotu”. I reati contestati a vario titolo sono di associazione di tipo mafioso, detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, estorsione, rapina, sequestro di persona, danneggiamento seguito da incendio, riciclaggio e favoreggiamento personale, con l’aggravante del metodo mafioso.

2019-03-15T16:49:20+00:00 15 Marzo 2019|