Palermo, si è costituito il presunto autore dell’assassinio allo Zen

Si è costituito il presunto assassino di due persone, padre e figlio, allo Zen di Palermo. Si è presentato ai carabinieri assistito da un avvocato. Era già stato condannato a due anni per rissa in discoteca. L’omicidio di giovedì sera sarebbe scaturito in seguito ad una lite.

2019-03-15T16:46:51+00:00 15 Marzo 2019|