San Michele di Ganzaria, distrugge le finestre in casa al rifiuto dei soldi e della macchina

A San Michele di Ganzaria i carabinieri hanno arrestato un 19enne per maltrattamenti in famiglia e porto abusivo di arma da taglio. Il giovane pretendeva dalla madre la macchina e dei soldi da spendere. Al diniego ha preso un bastone ed ha infranto tutti i vetri delle finestre dell’abitazione. I militari lo hanno trovato in possesso di un coltello a serramanico.

2019-03-15T16:54:01+00:00 15 Marzo 2019|